Protezione delle colture

Dal piantaggio alla raccolta, la protezione delle colture Syngenta protegge le piante.
Le colture devono essere protette dalle erbe, dagli insetti e dalle malattie, nonché dalle siccità e dalle inondazioni, dal calore e dal freddo, dal momento in cui una semina viene piantata fino al raccolto.

In qualità di leader mondiale del mercato della protezione delle colture, aiutiamo gli agricoltori nella lotta contro queste minacce e nel garantire a tutti cibo sicuro, nutritivo e accessibile, riducendo al minimo l’uso dei terreni e di altri fattori agricoli.

Fornire agli agricoltori una scatola di strumenti sicura, duratura e adattabile

Gli agricoltori di ogni dimensione e di tutti i sistemi agricoli devono soddisfare le esigenze e le aspettative dei trasformatori e dei dettaglianti alimentari, dei consumatori, della società e dell’ambiente.

La protezione delle colture è una delle industrie più rigorosamente regolamentate al mondo. Occorre dimostrare che un prodotto chimico è sicuro per i lavoratori, l’ambiente, le colture e i consumatori per ottenere e mantenere la registrazione.

Syngenta è un leader mondiale nel settore dei prodotti fitosanitari, offrendo agli agricoltori una scatola completa di soluzioni. Gli erbicidi, gli insetticidi, i fungicidi e i prodotti per il trattamento delle sementi che promuovono una crescita forte e sana sono sviluppati e prodotti da noi.

I nostri prodotti e soluzioni proteggono le colture e migliorano la capacità delle piante di difendersi. Esse possono essere fondate su sostanze e processi chimici all’avanguardia o su sostanze e processi naturali (biocontrolli). Queste sono combinate con nuove tecniche di monitoraggio, applicazioni di precisione, tecnologie digitali in rapida evoluzione e nuove tecniche di riproduzione.

Qualunque sia la soluzione, prendiamo sul serio le nostre responsabilità per renderle sicure e sostenibili per gli agricoltori, la società nel suo insieme e il pianeta.

Innovazione futura in materia di protezione delle colture

La protezione delle colture richiede investimenti significativi nella ricerca e nello sviluppo. Non ci troviamo di fronte ad ingredienti attivi per caso. Le concediamo e la commercializzazione può richiedere da 8 a 10 anni.

I pesticidi e le malattie rappresentano una minaccia in costante mutamento e il mutamento dell’ambiente rende ancora più difficile per gli agricoltori coltivare le loro colture. Di conseguenza, stiamo accelerando il ritmo della nostra innovazione per tenere il passo con le minacce naturali in costante mutamento e con le crescenti aspettative della società.

Che stiamo sviluppando una molecola “blockbuster” o un principio attivo per uno scopo specifico, lo sviluppo del nostro prodotto è guidato da conoscenze scientifiche ottenute grazie a una stretta collaborazione con gli agricoltori del settore. Fin dall’inizio incorporiamo criteri di sicurezza e sostenibilità.

Abbiamo bisogno di una serie di idee e di competenze diverse per creare soluzioni efficaci. Non lavoriamo da soli; collaboriamo con diversi partner, tra cui università, istituti di ricerca e esperti in agricoltura sostenibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *