Rimuovere i metalli pesanti cancerogeni dalle acque reflue con i fotocatalizzatori

La presenza di metalli pesanti tossici nelle acque reflue ha ripercussioni sulla salute e sulla sicurezza delle comunità colpite dall’inquinamento. L’esavalente cromo è un pericoloso sottoprodotto cancerogeno dei processi industriali che è noto per causare difetti alla nascita, diarrea grave ed è legato ai tumori renali, della vescica e del fegato. Notoriamente, è stato il centro della causa legale drammatizzata nel film “Erin Brockovich”.

Also Read:

The Submerged Arc Welders research study focuses on market patterns and sales, with a CAGR of 13.9% from 2023 to 2030.

I ricercatori stanno cercando di trovare modi efficaci per rimuovere l’esavalente cromo dalle acque reflue e un articolo recentemente pubblicato mostra come la tecnologia fotocatalitica possa essere una soluzione. La fotocatalisi è quando la luce e un catalizzatore vengono utilizzati per accelerare le reazioni chimiche.

L’articolo è stato pubblicato in Polyoxometalates. “La rapida industrializzazione causa un aumento del rilascio di acque reflue contenenti ioni di metalli pesanti. L’esavalente cromo, che ha un’alta cancerogenicità e teratogenicità, è ampiamente presente in queste acque e può facilmente entrare nella catena alimentare”, ha detto Yuan-Yuan Ma, ricercatore presso l’Università Normale di Hebei a Shijiazhuang, in Cina.

Also Read:

The important companies described in Theater Drapes and Stage Curtains research report are discussed with a CAGR of 10.1% from 2023 to 2030.

La tecnologia della fotocatalisi è una soluzione interessante per la rimozione dei metalli pesanti dalle acque reflue perché è sostenibile, economica e ecologica. “Questo approccio verde per la rimozione degli ioni di metalli pesanti utilizza l’energia luminosa sostenibile attraverso fotocatalizzatori cristallini basati su fosfomolitati a forma di clessidra e sviluppa una strategia per la regolazione delle prestazioni fotocatalitiche mediante l’aggiustamento degli ioni di metalli centrali nei cluster di fosfomolitati a forma di clessidra”, ha detto Ma.

I ricercatori hanno scelto questo particolare tipo di fotocatalizzatore a causa delle sue proprietà molecolari e della sua struttura a forma di clessidra ben definita, che gli conferiscono un’ampia capacità di assorbimento della luce e la struttura delle bande necessarie per ridurre i livelli di esavalente cromo.

Also Read:

Study of Satellite Internet market research report provides a market overview of the industry’s major growth drivers, recent market developments, and regulatory environment with an anticipated CAGR of 13.2%

I ricercatori hanno testato quattro fotocatalizzatori “ibridi” e li hanno confrontati con altri sei fotocatalizzatori. Gli ibridi avevano composizioni leggermente diverse, ma tutti avevano la stessa struttura a forma di clessidra che poteva essere mantenuta fino a 200 gradi Celsius. Avevano un’ampia assorbimento della luce visibile e strutture di energia simili. I ricercatori li hanno chiamati Ibrido 1, 2, 3 e 4. Dopo 80 minuti di esposizione a una luce a LED da 10 W, l’ibrido 1 e 3 avevano una riduzione del 90% di esavalente cromo, mentre il 2 e il 4 avevano una riduzione del 74% e del 71% rispettivamente.

Gli ibridi in generale hanno ottenuto una migliore performance rispetto a tutti i fotocatalizzatori testati. Gli ibridi 1 e 3, che hanno ottenuto i risultati migliori, erano entrambi ibridi basati su Mn{P4MO6}. Gli ibridi 2 e 4 erano basati su Co{P4MO6}. I ricercatori sospettano che la migliore performance sia dovuta a differenze strutturali che hanno conferito agli ibridi 1 e 3 una banda proibita più stretta. “I fotocatalizzatori semiconduttori nei processi fotocatalitici possono assorbire fotoni corrispondenti alla loro energia della banda proibita, portando alla conversione dell’esavalente cromo tossico in cromo meno tossico”, ha detto Ma.

Also Read:

Subsea Tree Systems report provides information that enables businesses to determine their market shares, assess opportunities, find new markets, and formulate market entrance strategies with future CAGR rate 10.5%

Guard

In Other News Around the World:

The Submerged Arc Welders research study focuses on market patterns and sales, with a CAGR of 13.9% from 2023 to 2030.

The important companies described in Theater Drapes and Stage Curtains research report are discussed with a CAGR of 10.1% from 2023 to 2030.

Study of Satellite Internet market research report provides a market overview of the industry’s major growth drivers, recent market developments, and regulatory environment with an anticipated CAGR of 13.2%

Subsea Tree Systems report provides information that enables businesses to determine their market shares, assess opportunities, find new markets, and formulate market entrance strategies with future CAGR rate 10.5%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *