Applicazioni di iodo

Siamo consapevoli del fatto che un diodo funziona come switch a senso unico, in quanto consente solo all’elettricità di muoversi in una direzione. Anode e cathode sono i due terminali su un diodo, costruito in materiali di tipo P e N. Può regolare la quantità di tensione che viene fornita a questi terminali per l’utilizzo di questo gadget.
Si dice che il diodo sia in precondizione quando la tensione applicata all’anode è positiva rispetto al cathodo. Il diodo funziona come circuito corto e consente il flusso di corrente se la tensione applicata supera la soglia.
Si dice che la tensione sia inversa e che funzioni come circuito aperto se la polarità è alterata, rendendo il cathode positivo rispetto all’anode. Di conseguenza, non vi passa alcun corrente.
I diodi possono essere utilizzati in varie applicazioni, quali circuiti radar, circuiti di controllo di guadagno, amplificatore parametrico, sistemi televisivi, sistemi informatici, sistemi di alimentazione e sistemi di comunicazione come limitatori, chiusi e portanti, nonché porte logiche e chiuse. Le numerose applicazioni dei diodi sono brevemente descritte nel paragrafo che segue.

Esaminiamo brevemente un breve elenco degli usi tipici dei diodi prima di esaminare altre applicazioni dei diodi.
Rectificatori, Clippers di circuito, Circuiti per la serrazione, moltiplicatori di tensione, Circuiti di protezione contro il flusso in Gate logiche, e molti altri. Esaminiamo ora ciascuno di questi usi per i diodi in modo più dettagliatamente.

Come reattore
La rettifica dell’energia AC in corrente continua è l’applicazione più diffusa e significativa di un diodo. I diodi possono essere utilizzati per costruire una varietà di circuiti di rettificatore. Questi circuiti di rettificatore possono essere suddivisi in tre categorie fondamentali: centro di ondate interamente intercettato, ponte interamente e mezza onda. Nella maggior parte delle applicazioni di conversione di energia si utilizza un solo diodo o una combinazione di quattro diodi.

In circuiti di clipping
Nei trasmissori FM, quando i picchi di rumore sono limitati ad un valore specifico per eliminare i picchi eccessivi, si utilizzano i circuiti di compressione. Il circuito di sollevamento è utilizzato per spegnere la tensione che supera il valore predeterminato, mantenendo l’integrità della forma di onda di entrata rimanente.

Circuito di adesivo
Il picco positivo o negativo di un segnale di entrata può essere spostato o modificato a un livello desiderato mediante un circuito a grappolo. Un altro nome per questo circuito è un convertitore di livello o un ripristinatore di DC. A seconda della progettazione del diodo, questi circuiti di fissione possono essere positivi o negativi.
In un circuito con una stretta positiva, i picchi negativi vengono sollevati più alto fino a toccare il livello zero. Quando i picchi positivi sono bloccati in un circuito di tenuta negativo, vengono spinti verso il basso fino a raggiungere il livello zero.

Le porte logiche
Le operazioni logiche digitali possono anche essere effettuate mediante diodi. Lo stato di avanzo e quello di reverse-biasi del diodo, rispettivamente, sono paragonabili agli stati di bassa e alta impedanza del commutatore logico. Pertanto, il diodo è in grado di svolgere operazioni logiche come AND, OR, ecc. Nonostante gli inconvenienti, la logica del diodo è una tecnica più vecchia che viene ancora utilizzata in alcune situazioni. La maggior parte degli attuali portali logici sono basati su MOSFET.

Circuiti moltiplicatori di tensione
Un moltiplicatore di tensione è costituito da due o più circuiti di reattore di iodo cascato che forniscono una tensione di uscita di continuità pari alla tensione di entrata applicata due o più volte. Esistono diversi tipi di circuiti moltiplicatori, compresi doppi di tensione, triplici, quadriplici, ecc. Si ottiene la tensione di picco di entrata, se non addirittura multipla, utilizzando i diodi in collegamento con i condensatori.

Per la protezione della polarità inversa
Per evitare che si verifichino danni a causa di un’errata connessione di batteria o dell’inversione delle polarità dell’approvvigionamento di corrente continua, è necessaria una polarità inversa o una protezione corrente. Questa connessione di approvvigionamento involontaria consente a molta corrente di circolare attraverso i componenti del circuito, il che potrebbe portare a un fallimento o, nel peggiore dei casi, a un’esplosione.

Sospensione dello spike di tensione
Poiché un induttore o un altro carico induttivo ha conservato l’energia del campo magnetico, interrompere bruscamente la fonte di approvvigionamento provoca una maggiore tensione. Il resto dei componenti del circuito può subire danni significativi da questi improvvisi picchi di tensione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *