LA VIA SANITARIA DI FUMARE CANNABIS (E ALTRE VIA DI FUMARE LA SANITÀ)

L’uso di cannabis è aumentato in modo significativo negli ultimi decenni, con la crescente legalizzazione della cannabis ricreativa negli Stati Uniti e in altre parti del mondo.

Sebbene il governo federale continui a classificare la marijuana come droga prevista dall’allegato I, è una sostanza diffusa che altera la mente a causa dell’idea sbagliata che la marijuana sia più sicura di altre droghe come l’alcol e la nicotina. Molti sostenitori della marijuana indicano il basso tasso di dipendenza e altri effetti collaterali minori rispetto ad altri farmaci. Altri discutono dei vari benefici per la salute derivanti dal fumo di marijuana, comprese le applicazioni mediche e terapeutiche.

Tuttavia, fumare marijuana non è esattamente sano.Siamo tutti consapevoli che fumare non è l’opzione più sana. Tuttavia, vi sono ancora molte persone che fumano la cannabis regolarmente. Se rientrate in questa categoria, questo post è per voi! Oggi parleremo di come usare e fumare la cannabis in modo sano.

1. Prodotto vegetale di qualità
Il primo passo verso il fumo di cannabis in modo sano è l’uso di erba di alta qualità. Si tratta di erba coltivata senza l’uso di pesticidi o di altre sostanze chimiche potenzialmente dannose. Non solo è meglio per la salute, ma anche meglio! Fate la vostra ricerca e acquistate soltanto marijuana da fonti rispettabili.
2. Usi le paraphernalità giuste
Quando si ottiene una marijuana di alta qualità, è giunto il momento di riflettere su come consumarla. Un water bong è il modo più efficace di fumare la cannabis. I bong filtrano il fumo attraverso l’acqua, il che aiuta a raffreddarlo e a renderlo più facile per i polmoni. Se non avete una bong, basterà un articolato di carta rollante di canapa o un tubo. Eviti semplicemente di fumare con un foglio di alluminio che può rilasciare tossine nocive nel fumo.

3. Mantenere l’idratazione
Infine, se volete restare sani fumando cannabis, beva abbondantemente acqua! Bebere abbondantemente acqua aiuterà a depurare THC dal suo sistema e a mantenere il funzionamento del suo corpo in modo regolare. Deve anche mangiare cibi sani e fare esercizio fisico regolarmente – come con tutto il resto, la moderazione è fondamentale quando si tratta di fumare marijuana.

4. Fumare vs. Rivestimento
Si discute molto sull’opportunità di fumare o di vaporare la cannabis quando la si fuma. Mentre entrambi i metodi producono il risultato desiderato, è stato dimostrato che il fumo è nocivo per la salute. Il fumo di cannabis contiene molte delle stesse sostanze cancerogene del fumo di tabacco, quindi non sorprende che possa causare tumore ai polmoni e bronchite. L’abbattimento, invece, è un’opzione molto più sana. Secondo uno studio pubblicato nel BMJ, le persone che violano la cannabis hanno meno probabilità di avere sintomi respiratori rispetto a coloro che la fumano. Quindi, se si vuole usare la cannabis in modo sano, bisogna procedere con il vapore.
5. Il dosaggio giusto
Un’altra diffusa idea errata è che più è sempre meglio è che più è sempre meglio. Sebbene la cannabis possa essere efficace a piccole dosi, assumere troppo può causare effetti indesiderati negativi quali ansia e paranoia. Ecco perché è fondamentale iniziare con una dose bassa e aumentare gradualmente, se necessario. Se non è sicuro di quanto prendere, agisca con cautela e inizi con una quantità minore. Può sempre assumere più se necessario, ma non può assumere meno una volta che ha preso troppo.

6. Lo strato di cannabis per i principianti
Se lei è nuovo nel campo della cannabis, potrebbe chiedersi quale ceppo sia meglio per lei. Sebbene ci siano centinaia di ceppi diversi disponibili, non tutti sono creati allo stesso modo. Alcuni ceppi sono più potenti di altri e alcuni sono più adatti a determinate condizioni di altri. Quando si seleziona un ceppo, cerchi uno che sia alto in CBD e basso in THC. La CBD è il principio attivo della cannabis che le conferisce le sue proprietà medicinali, mentre la THC è il composto psicoattivo che le rende alte. Un ceppo ad alta CBD/bassa THC offrirà tutti i benefici della cannabis senza gli effetti indesiderati negativi quali paranoia e ansia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *